19 February 2017
    logoTLR

    Stiamo tornando

    Stiamo tornando è stato modificato: 2016-03-21 di Paolo Morelli

    Nell’ultimo editoriale prima di questo, scrissi che The Last Reporter aveva bisogno di fermarsi per riflettere. Così è stato. Lo abbiamo fatto e abbiamo ripensato completamente il nostro percorso. Purtroppo, come spesso succede di questi tempi, avevamo lasciato che la corsa alle visualizzazioni, ai clic e alle condivisioni ci distraesse. Ne abbiamo fatto tesoro e abbiamo rimodulato l’organizzazione editoriale di questo sito. Penso che, in fondo, ve ne siate già accorti. Non punteremo più sulla quantità, sui numeri, sui like, ma sulla qualità: pochi articoli ma approfonditi.

    Non si può ancora dire che The Last Reporter sia a tutti gli effetti ripartito. Trovo giusto, tuttavia, scrivere queste poche righe per comunicare con i lettori che ci seguono ancora, i quali probabilmente hanno notato una “insolita” attività, principalmente sui nostri canali social, che mal si concilierebbe con la precedente sospensione delle pubblicazioni. Come detto in più sedi e occasioni, le pubblicazioni sono state sospese, non sono cessate.

    Quindi, sì, stiamo tornado. The Last Reporter sarà un po’ diverso dal passato: spero vi piacerà.

    Print Friendly

    Giornalista, collabora da diversi anni con testate online e cartacee. Si è occupato, in passato, di televisione e radio. Segue l'evoluzione del giornalismo, soprattutto attraverso gli strumenti dati dal web. Lavora come addetto stampa per enti culturali.

    Seguici su Facebook

    Resta aggiornato su Twitter