20 September 2017
    Oscar2015

    Una guida per gli Oscar 2015

    Una guida per gli Oscar 2015 è stato modificato: 2015-02-17 di Redazione

    Una piccola guida per il miglior film agli Oscar 2015, queste pagine vi accompagnano alla premiazione di domenica 22 febbraio.

    logo_extTLR_GuidaOscar2015

    Domenica prossima, a Los Angeles, si svolgerà la cerimonia più attesa del panorama cinematografico mondiale, la Notte degli Oscar, giunta alla 87a edizione. L’evento sarà condotto dall’attore e cantante Neil Patrick Harris, noto da noi per la serie tv How I Met Your Mother e per aver sposato David Burtka a Perugia, nel 2011. Sarà il network ABC a trasmettere la diretta dell’evento, mentre in Italia sarà trasmessa da Sky. Considerando il fuso orario, la diretta inizierà verso le 23 italiane, ma per la premiazione sarà necessario attendere almeno fino alle 2 di notte.

    Per raccontare tutti i film in nomination siamo già in ritardo, possiamo però accompagnarvi verso la statuetta più preziosa, quella per il miglior film. Ci sono 8 candidature, quale modo migliore per avvicinarci alla premiazione se non recensendo tutte queste pellicole? Di due, in realtà, avevamo già parlato su queste pagine e sarà un’occasione per rispolverarle. Nel frattempo, da oggi fino a domenica, completeremo il quadro dando ai lettori interessati la possibilità di capire quali film si contenderanno l’ambito premio. O anche, soltanto, dei suggerimenti di visione.

    Per identificare gli articoli legati a questa iniziativa, abbiamo creato un apposito logo che introduce ogni articolo: The Last Reporter’s Oscar 2015.

    Ecco di seguito l’elenco dei candidati all’Oscar per il miglior film:

    • American Sniper di Clint Eastwood (Usa, 2014)
    • Birdman di Alejandro Gonzalez Iñárritu (Usa, 2014)
    • Boyhood di Richard Linklater (Usa, 2014)
    • Grand Budapest Hotel di Wes Anderson (Regno Unito/Germania, 2014)
    • The Imitation Game di Morten Tyldum (Usa/Regno Unito, 2014)
    • Selma – La strada per la libertà di Ava DuVernay (Usa, 2014)
    • La teoria del tutto di James Marsh (Regno Unito, 2014)
    • Whiplash di Damien Chazelle (Usa, 2014)

    Per l’elenco completo delle candidature 2015 clicca qui.

    Print Friendly
    Redazione

    La redazione di The Last Reporter. Cultura, cronaca sociale, esteri e notizie di servizio, dagli eventi alle breaking news.

      Seguici su Facebook

      Resta aggiornato su Twitter